Letture Tarocchi Marsigliesi

I Tarocchi di Marsiglia rappresentano un insegamento sacro antico ed occulto che, non potendo essere trasmesso dalla dottrina ufficiale, è stato “codificato” nelle immagini che oggi tutti noi conosciamo.

Tutti i mazzi europei esistenti vedono risalire la loro origine proprio ai Tarocchi di Marsiglia, il cui esempio più rappresentativo è quello di Nicolas Conver (1760). Grazie al lavoro di noti maestri cartai come Camoin e Jodorowsky, e come il nostro italiano Carlo Bozzelli (Accademia dei Tarocchi), questi tarocchi sono stati restaurati, rivedendo la luce nel ventesimo secolo, e poi portati alla conoscenza del grande pubblico nel ventunesimo.

In questo “Libro” cifrato in cui passerebbe il messaggio del Vangelo Apocrifo più importante di tutti l’insegnamento crisitco, ritroviamo simboli e codici in grado di ricondurci sulla via di noi stessi, verso la realizzazione del nostro sè più profondo e transpersonale.

Con questo potente e amorevole strumento è possibile avviarsi sulla strada del ritorno all’Anima, ottenendo risposte che non vanno a prevedere avvenimenti futuri (questo aspetto della cartomanzia di una volta è profondamente messo in disccussione dai tarologi moderni), ma a far luce sul proprio presente, poichè è da esso che forgiamo, come viandanti in cammino su questo mondo, di ora in ora, il nostro destino, in cocreazione con le nostre guide invisibili.

Se ti senti attratto dall’indagare il momento che stai vivendo nel tuo presente attraverso l’aiuto di questi simboli antici, precisi e profondi, puoi prenotare la tua consulenza, della durata di circa un’ora, compilando il modulo sottostante:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...